Magazine

Magazine Settembre 2016

Il sussurro del portale.

BAO è un ristorante cinese all’avanguardia che racchiude in sé l’energia di tre megalopoli, Singapore, Hong Kong e New York.
Questa mescolanza cosmopolita, progettata da Yod design, trasmette il senso di antiche tradizioni, che si intrecciano piacevolmente alle innovazioni.

L’atmosfera asiatica avvolge chi entra con i dettagli e i simboli della sua tradizione, ma il cuore pulsante del locale è un grande “Portale Sussurrante” che gli ospiti possono attraversare per effettuare un rito di purificazione. Varcando la sua soglia si elimina l’energia negativa attraverso un sussurro misterioso di frasi che parlano di felicità, ricchezza e prosperità.
Una vera cerimonia di energia pulita da cogliere.

In questo clima di rasserenante bellezza trova collocazione il tavolo comunitario più lungo dell’ Europa orientale, costituito da sette tavoli interconnessi da sei speciali mascotte in ottone, portatori simbolici della filosofia orientale. Qui più di 50 commensali possono sedersi assieme.
Per questo particolare convivio sono state selezionate le sedute Billiani, in modelli diversi, per esprimere il concetto di arricchirsi attraverso l’equilibrio nella diversità.

Fratina, la sedia disegnata da Emilio Nanni con Billiani, è la sedia vincitrice del Red Dot Award 2016. Ed è proprio quel che si dice la quadratura del cerchio”! Per le sue proporzioni e per le sue virtuose interazioni tra forme geometriche, infatti la sua struttura è definita da un tracciato di linee nette che richiamano il quadrato, lo schienale è costruito curvando il legno a cerchio, in un perfetto equilibrio formale.

Write a comment