Magazine

Magazine Agosto 2017

Il mattino ha l’oro in bocca.

…e se il mattino inizia con un buon caffè allora è fatta!
Siamo a Melbourne con un’altra realizzazione che inserisce le sedie Billiani. Il nome di questo locale ci diverte, s’ispira alla tavola periodica: la sigla “AU79” è infatti quella dell’oro! È una caffetteria, pasticceria, panetteria e può proprio essere quel momento dorato che illumina il mattino.

In questo progetto sono presenti due dei nostri prodotti che per motivi diversi ci coinvolgono in modo particolare, ci gratifica il fatto che lo studio MIM design abbia scelto proprio Fratina e Gradisca a convivere in una ristrutturazione di grande pregio.

Fratina è una seduta fortemente voluta da Luigi Billiani, che nel 2015 chiede espressamente a Emilio Nanni di disegnare per lui una sedia dalla marcata sobrietà e dal forte sapore naturale.
Fratina debutta nella sua essenzialità ed è subito vincitrice del Red dot award 2016.

Accanto a Fratina, in uno spazio contemporaneo, molto spazioso e ricoperto da un ampio giardino botanico fanno capolino gli sgabelli Gradisca, uno degli ultimi prodotti disegnati per noi dal Maestro Werther Toffoloni un designer friulano come noi, con cui ci siamo confrontati con continuità e che ricordiamo con particolare affetto, con una grande stima.

Un vecchio garage di riparazioni a Abbotsford è stato trasformato come dalla mano di un raffinato Re Mida, l’architettura e gli interni curati da MIM Design abbracciano il presente pur conservando la sua storia passata. Le varie aree di un edificio enorme sono state considerate attentamente per creare un flusso facile e dividere lo spazio in zone più intime all’interno del caffè. Le finiture naturali, i materiali autentici, gli ottoni, le superfici testurizzate, sono stati gli elementi fondamentali di progettazione nel realizzare un contesto dalla forte identità, che riferisce con garbo la storia precedente dell’edificio, conservando tracce di una memoria storica. L’autenticità è oro e questo è ciò che ci piace di Au79.

Write a comment