Magazine

Magazine Gennaio 2018

Colori per palati avventurosi.

Avete presente il quieto prato per cui l’Inghilterra è famosa?
Ecco questa è tutta un’altra storia… siamo a Boston, una delle più antiche città degli Stati Uniti, fondata nel 1630, da un gruppo di puritani Inglesi.
Nei secoli si è sempre più staccata dalle rigide basi da cui è nata; si è sviluppata in modo esponenziale e liberale, diventando sede di cultura e d’innovazione del pensiero. A Boston si respira la verve che caratterizza quelle società frizzanti che coltivano cultura, ricerca ed evoluzione. Qui hanno sede oltre 50 College, note Università, centri di ricerca scientifica e sociale, lo spirito ribelle del popolo bostoniano è fortemente presente nella politica degli USA.

In questo clima non ci ha sorpreso la richiesta di fornire, per l’arredo del Sumiao Hunan Kitchen, modelli di sedute molto eterogenee. Hanno riconosciuto in Billiani il carattere di chi osa con il colore.
Il Sumiao ci ha richiesto finiture e colori molto vividi e squillanti, in linea con l’offerta culinaria di un ristorante che si rivolge a palati avventurosi, situato in una città cosmopolita e variopinta che non teme di aprirsi alla conoscenza e alle esperienze. Qui non c’è timore di osare e il risultato è eccellente!
Se vi va di fare l’esperienza vi ritroverete seduti al bancone sugli sgabelli Load intrecciati con cima nautica in un euforizzante bluette, vi potrete accomodare ai tavolini e scegliere se prediligere il disegno rigoroso delle poltroncine Nordica del designer Ferreri, oppure le ampie sedie Takedel designer Nanni, entrambe interpretate in una abbinamento giocoso di Fuxia e Grigio.
Non è un posto adatto ai timidi e reticenti, ogni angolo esprime gioia di vita e voglia di sperimentare con gusto!

 

Write a comment