Grapevine

2014 L'idea per Grapevine viene dai tralci delle viti e dalla volontà di replicare la loro naturale torsione sul fusto dei tavoli. Le gambe, tutte uguali, sono poste al centro del tavolo e ruotate di 90° in successione. Ne deriva un disegno scultoreo di grande dinamismo, che appare diverso a seconda del punto di vista dell’osservatore. Pensata inizialmente in noce, un legno nodoso dal colore intenso, la base è stata poi declinata in faggio e in diverse varianti metalliche conquistando una versatilità che la rende adatta ai più diversi contesti – dagli ambienti più sofisticati all’outdoor.

Design by Egidio Panzera

Vedi profilo completo

Vedi le referenze

Varianti

Tavoli

Immagine 766
766
Immagine 764
764
Immagine 761
761
Immagine 760
760
Immagine 770
770
Immagine 775
775
Immagine 777
777
Immagine 791
791
Immagine 803
803
Immagine 802
802
Immagine 801
801
Immagine 800
800
Immagine 804
804
Immagine 805
805
Immagine 812
812